Risorse

16 Sep 2017
Sentenze

Rifiuta alcoltest: non c'è reato (Cass. 42255/17)

Cassazione penale and Nicola Canestrini

Argomenti correlati: Guida in stato di ebbrezza

Non è punibile per speciale tenuità del fatto chi si rifiuta di sottoporsi ad alcoltest ma in concreto non ha recato pregiudizio effettivo alla circolazione e alla incolumità degli utenti della strada.

Leggi di più su 'Rifiuta alcoltest: non c'è reato (Cass. 42255/17)'...
7 Sep 2017
Sentenze

Cestinare file pedopornografici non basta (Cass. 39458/17)

Cassazione penale and Nicola Canestrini

Argomenti correlati: pedopornografia

La presenza di files di natura pedopornografica nel cestino costituisce segno della detenzione consapevole dei medesimi files, con conseguente sussistenza del reato. 

Leggi di più su 'Cestinare file pedopornografici non basta (Cass. 39458/17)'...
4 Sep 2017
Sentenze

Testimoni trattenuti in caserma: è sequestro di persona (Cass. 36885717)

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: sequestro di persona

I pubblici ufficiali che trattengono una persona in caserma con la finalità di raccogliere le loro deposizioni rispondono di sequestro di persona aggravato dall'abuso di potere (art. 605, co. 2, n.

Leggi di più su 'Testimoni trattenuti in caserma: è sequestro di persona (Cass. 36885717)'...
4 Sep 2017
Sentenze

Ti sposi solo per l'eredita' .. è diffamazione (Cass. 31434/17)

Cassazione penale and Nicola Canestrini

Argomenti correlati: diffamazione

Insinuare che ci si è sposati per acquisire lo status di vedova, allo stato di ereditare in beni, e quindi per interesse, è diffamazione.

Leggi di più su 'Ti sposi solo per l'eredita' .. è diffamazione (Cass. 31434/17)'...
31 Aug 2017
Sentenze

Mandato d'arresto Europeo: basta la parola (cass. 39864/17)

Cassazione penale and Nicola Canestrini

Argomenti correlati: MAE, mandato d'arresto europeo

Per l'esecuzione di un mandato di arresto europeo, basta la sola indicazione delle evidenze fattuali a carico della persona richiesta, nè è necessaria la allegazione del provvedimento cautelare su cui...

Leggi di più su 'Mandato d'arresto Europeo: basta la parola (cass. 39864/17)'...
31 Aug 2017
Sentenze

Mandato d'arresto europeo deve essere firmato da un giudice (Cass. 39861/17)

Cassazione penale and Nicola Canestrini

Argomenti correlati: MAE, mandato d'arresto europeo

E' consentito dare esecuzione al Mandato d’arresto europeo solo se il provvedimento cautelare in base al quale il mandato è stato emesso sia stato sottoscritto da un giudice (e non...

Leggi di più su 'Mandato d'arresto europeo deve essere firmato da un giudice (Cass. 39861/17)'...
26 Aug 2017
Informazioni utili

Spese legali

Nicola Canestrini

Argomenti correlati: Spese legali, parcella, tariffa forense, compensi

Come si determina la parcella dell'avvocato? Ci si può accordare sul compenso? Cosa sono i parametri? C'è un minimo ed un massimo che l'avvocato può richiedere? Il cliente ha diritto...

Leggi di più su 'Spese legali'...
27 Jul 2017
Sentenze

Denunce non impediscono tenuità del fatto 8Cas. 36616/17)

Cassazione penale and Nicola Canestrini

Argomenti correlati: precedenti di polizia, tenuità del fatto

Se èvero che il terzo illecito della medesima indole impedisce la assoluzione per tenuità del fatto, la mera sussistenza di denunce non è sufficiente.

Leggi di più su 'Denunce non impediscono tenuità del fatto 8Cas. 36616/17)'...
26 Jul 2017
Sentenze

Sdraiarsi per terra .. non è reato (Cass. 36754/17)

Cassazione penale and Nicola Canestrini

Argomenti correlati: resistenza a pubblico ufficiale

Non costituisce reato la non collaborazione con il pubblico ufficiale, quale sdraiarsi a terra per impedire agli agenti di avvicinarsi al'autovettura, rifiutando al contempo di liberarla dei propri effetti personali, condotta...

Leggi di più su 'Sdraiarsi per terra .. non è reato (Cass. 36754/17)'...
12 Jul 2017
Sentenze

Trasparenza prevale sulla riservatezza (TAR Toscana, 898/17)

Nicola Canestrini and Tar Toscana

Argomenti correlati: accesso agli atti

Il nostro ordinamento, ispirato a principi democratici di trasparenza, imparzialità e responsabilità non ammette la possibilità di denunce segrete: sicché colui il quale subisce un procedimento di controllo o ispettivo...

Leggi di più su 'Trasparenza prevale sulla riservatezza (TAR Toscana, 898/17)'...

Recenti Pubblicazioni

Convivente legge email: è reato (Cass. 52572/17)

Integra il reato di accesso abusivo a sistema informatico la condotta di chi accede abusivamente all'altrui casella di posta elettronica, trattandosi di una spazio di memoria, protetto da una password personalizzata, di un sistema informatico destinato alla memorizzazione di messaggi, o di informazioni di altra natura, nell'esclusiva disponibilità del suo titolare, identificato da un account registrato presso il provider del servizio.

Criticare condotta professionale non è diffamazione (Cass. 52578/17)

Contestazione disciplinare o diffamazione? Se si critica la condotta professionale non c'è reato, che invece c'è se si critica la persona.

Rapporto sessuale fra coniugi: senza consenso esplicito è reato (Cass. 51074/17)

Una condotta meramente passiva assunta dalla moglie in occasione delle iniziative sessuali del coniuge non vale come consenso implicito: ai fini della sussistenza dell'elemento soggettivo del reato di violenza sessuale, è sufficiente che l'agente abbia la consapevolezza del fatto che non sia stato chiaramente manifestato il consenso da parte del soggetto passivo al compimento degli atti sessuali a suo carico.

Diritto di critica, verità del fatto, critica politica (Cass. 51619/17)

In tema di diffamazione a mezzo stampa, presupposto imprescindibile per l’applicazione dell’esimente dell’esercizio del diritto di critica è la verità del fatto storico posto a fondamento della elaborazione critica. 

Ladro chi raccoglie un portafoglio smarrito (Cass. 51895/17)

Chi si appropria di cose smarrite che contengano i riferimenti al proprietario (assegni, carte di credito, ..) commette il reato di furto e non quello di appropriazione di cose smarrite.

Trojan e intercettazioni telematiche (Cass. 48370/17)

Possono essere legittimamente disposte le intercettazioni informatiche o telematiche compiute mediante l’installazione di un “captatore informatico” (cd. trojan) in un dispositivo elettronico anche se si trova in un luogo di privata dimora ed il procedimento riguarda reati diversi da quelli di criminalità organizzata.