Informazioni utili

Registrazione di conversazioni ad opera dei partecipanti

La registrazione fonografica di un colloquio ad opera di un soggetto che ne sia partecipe o comunque sia ammesso ad assistervi, è legittima secondo il codice di procedura penale anche se eseguita clandestinamente, cioè senza informare l'interlocutore della registrazione. La registrazione infatti costituisce una forma di memorizzazione fonica di un...

Leggi tutto

Passaporto e pendenze penali

Il passaporto ordinario è individuale e possono ottenerlo, salvo eventuali casi previsti dalla legge, tutti i cittadini italiani che ne facciano richiesta. Come e dove si richiede il passaporto? La domanda per il rilascio può essere presentata all’ufficio passaporti della questura del luogo di residenza o...

Leggi tutto

Guida sotto l'effetto di sostanza stupefacente e esame delle urine

“La condotta tipica del reato previsto dall'art. 187, commi primo e secondo, codice della strada non è quella di chi guida dopo aver assunto sostanze stupefacenti, bensì quella di colui che guida in stato d'alterazione psico-fisica determinato da tale assunzione. Perché possa dunque affermarsi la responsabilità dell'agente...

Leggi tutto

Condanne penali, fedina penale, visura: nozioni introduttive

Sempre più spesso il cittadino deve dichiarare, anche sotto forma di autocertificazione, se ha subìto condanne penali: la normativa in materia si presta a qualche equivoco, dato che la fedina penale non necessariamente riporta tutte le condanne eventualmente subìte. Chi nella dichiarazione sostitutiva di certificazione attesti...

Leggi tutto

Uso personale di sostanza stupefacente e sanzioni amministrative

Il possesso (cioè la detenzione) di sostanza stupefacente può avere due finalità: per essere ceduta a terzi (regalare è reato come vendere!) o per uso personale. Se la sostanza stupefacente viene detenuta (anche solo in parte) per una successiva cessione, si configura il reato (detenzione ai...

Leggi tutto

"Il primo uomo il quale difese il suo simile contro l'ingiustizia, la violenza, o la frode, con l'influenza della ragione e della parola, quegli fu il primo avvocato."

Articoli

Successione di leggi penali nel tempo: la guida in stato di ebbrezza, lavori di pubblica utilità

L'individuazione, tra una pluralità di disposizioni succedutesi nel tempo, di quella più favorevole al reo, va eseguita non in astratto, sulla base della loro mera comparazione, bensì in concreto, mediante il confronto dei risultati...

Il disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone (art. 659 c.p.)

  Ai fini della configurabilità del reato previsto dall'articolo 659 c.p. (*disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone*), è necessaria la presenza di *due elementi*, di cui evidentemente la sussistenza del secondo implicherà anche...

Analisi della normativa sugli stupefacenti post Cote Costituzionale 32/14 (Massimario, 2014)

Analisi delle novità del testo unico introdotte a seguito della incostituzionalità dalla “Fini-Giovanardi”: la relazione del massimario della Corte di Cassazione del giugno 2014. *C O R T E   D I   C A S...

Sentenze

Danni da accusa infondata (Cass. 5597/15)

Senza calunnia accertata penalmente, non è tenuto a risarcire il danno l'ex moglie che segnala presunti abusi sui figli a carico del padre poi assolto. La denuncia di un reato perseguibile d'ufficio non...

Sottrarre il cellulare altrui per leggere gli SMS è rapina (Cass. 11467/15)

Sottrarre con violenza o minaccia il cellulare ad altri per leggerne i messaggi può integrare il reato di rapina.    Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza 10 – 19 marzo 2015, n. 11467 Presidente Fiandanese...

Accesso abusivo a sistema informatico e finalità illecite (Cass. pen., 10083/15)

In tema di accesso abusivo a sistema informatico, non conta la finalità perseguita dall'autore dell'accesso abusivo ma solo il superamento dei limiti e delle forme consentiti dal titolare dello ius excludendi: il delitto in esame non può...